Disavventura per Rakitic: ecco cosa succede quando l’accesso all’aeroporto è bloccato

Disavventura per Rakitic: ecco cosa succede quando l’accesso all’aeroporto è bloccato

Il centrocampista croato è stato immortalato da un utente

di Antonio Siragusano

Continua il periodo no di Ivan Rakitic, dopo l’ennesimo episodio non proprio fortunato di questa mattina. Se in campo i problemi con Valverde stanno penalizzando il suo minutaggio ed il suo rendimento, anche fuori dal rettangolo verde non se la passa poi così bene. A causa di una protesta da parte del movimento ‘Tsunami Democràtic’, il centrocampista croato una volta atterrato all’aeroporto di Barcellona-El Prat – di ritorno dalla Nazionale – ha trovato una spiacevole sorpresa. I diversi varchi d’accesso all’aeroporto erano stati bloccati, costringendo i mezzi di trasporto a rimanere al di fuori dell’aeroporto.

Per questo motivo, come testimoniato dall’immagine postata su Twitter da un utente, Rakitic è stato costretto a trascinare la propria valigia per qualche chilometro in ai margini della strada che portava all’aeroporto. Secondo quanto raccolto dal Mundo Deportivo, il croato dopo pochi minuti è stato comunque prelevato da un auto e portato presso la propria abitazione senza grossi ritardi.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

UFFICIALE – Confermata la frattura per D’Ambrosio: l’esito degli esami

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy