L’agente di Politano: “Il gesto dopo il rigore? Rivolto alla panchina della Juventus per qualche parola di troppo”

L’agente di Politano: “Il gesto dopo il rigore? Rivolto alla panchina della Juventus per qualche parola di troppo”

L’esterno del Napoli ha realizzato il tiro dal dischetto

di Antonio Siragusano

E’ stata una vittoria speciale quella conquistata dal Napoli ieri sera in Coppa Italia contro la Juventus. Soprattutto per Gennaro Gattuso, che dopo aver perso tragicamente la sorella qualche settimana fa si meritava proprio un successo personale di queste dimensioni. Il tecnico calabrese, da quando ha messo piede a Castel Volturno, ha rimesso in sesto una squadra che veniva data per spacciata fino a metà stagione in seguito alle turbolenze di inizio anno che avevano portato all’esonero di Ancelotti. Tornando alla partita di ieri, però, ha fatto discutere il gesto di Politano dopo aver insaccato uno dei rigori decisivi in cui invitava qualcuno tra le panchine a far silenzio.

Questa la ricostruzione dell’agente Davide Lippi ai microfoni di Radio Kiss Kiss sul gesto dell’ex Inter“Il gesto dopo il rigore? Ha sicuramente zittito qualche componente della panchina della Juventus che ha cercato di disturbarlo con qualche parolina di troppo cercando di farlo sbagliare. Così ha tirato un gran rigore e ha zittito la panchina bianconera al dopo il penalty. Napoli? Sono contento per come sta andando perché Giuntoli ha creduto in lui fin dal primo momento e sta avendo ragione. Matteo è un grande e sono convinto che può fare ancora tanto e meglio in maglia azzurra”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Conte suona la carica, il Barcellona offre Suarez per Lautaro! Godin ai saluti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy