Biabiany: “All’Inter devo tanto, ma ora al Parma voglio dimostrare quanto valgo”

Biabiany: “All’Inter devo tanto, ma ora al Parma voglio dimostrare quanto valgo”

L’esterno francese ex Inter, ora in forza al Parma, ha parlato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Una carriera divisa su due importanti squadre del calcio italiano: Inter e Parma. Così si può riassumere il caso di Jonathan Biabiany, che proprio al Parma è tornato quest’estate per la terza volta in carriera. Una scelta voluta fortemente dopo le poco brillanti esperienze milanesi e soprattutto la disastrosa parentesi estera con la maglia dello Sparta Praga. L’esterno francese ora è tornato a disposizione di mister D’Aversa, dopo un piccolo infortunio al retto femorale che lo ha tenuto lontano dai campi per circa un mese, ed è pronto a cominciare un nuovo capitolo della sua carriera.

Di questo infortunio e anche del suo periodo nerazzurro ne ha parlato ai microfoni di GianlucaDiMarzio.com: “Parma è una piazza che mi piace tanto, anche in passato mi ci sono trovato bene. Ora che ho recuperato dal piccolo problema di inizio stagione voglio far vedere a tutti chi sono e contribuire alla salvezza della squadra. Inter? Ne posso solo parlare bene. Devo tanto alla società, li ci sono cresciuto e ho vinto le prime coppe. Dopo il problema cardiaco che ho avuto è stata la prima squadra ad aprirmi le sue porte. Ho solo bei ricordi legati a tutti i compagni e dirigenti, spesso mi sento ancora con Coutinho e Kondogbia”.

LEGGI ANCHE – LE DICHIARAZIONI DI MAURO ICARDI DAL RITIRO DELL’ARGENTINA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SUPER GOL DI YANN KARAMOH CONTRO IL NANTES!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy