Difesa a 3 o a 4 per Spalletti, tutto dipende dal recupero di D’Ambrosio

Difesa a 3 o a 4 per Spalletti, tutto dipende dal recupero di D’Ambrosio

Filtra un cauto ottimismo per il recupero del terzino napoletano, e con la sua presenza eventuale cambio di formazione e nuovi ballotaggi

di stefanorisi

 

Mancano ormai poche ore dall’inizio della prima di Champions League dell’Inter. Sono ormai passati sei lunghi anni dall’ultima volta, un’eternità per ogni tifoso interista, che sta attendendo con trepidazione l’inno della Coppa dalle grandi orecchie. Nell’attesa continuano a rimbalzare notizie sulla possibile formazione nerazzurra. Secondo quanto riportato da Sky starebbero risalendo le quotazioni di D’Ambrosio, sempre con un cauto ottimismo, dopo l’infortunio di sabato.

Con la presenza del terzino napoletano in campo, Luciano Spalletti opterebbe per la difesa a quattro, nel classico 4-2-3-1. Con questa formazione ci sarebbe anche il ballottaggio tra Politano e Candreva per presiedere la fascia destra.  Quindi tutto dipenderà dal numero 33, in quanto, in caso di assenza, si andrebbe probabilmente verso una difesa a 3 con l’impiego dal primo minuto di Miranda.

 

LEGGI ANCHE: Bergonzi: “Il rigore non dato all’Inter è stato l’errore più grave della quarta giornata”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Nainggolan show in allenamento: tre assist perfetti durante la partitella

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy