Ferri: “Icardi faccia come Perisic, Brozovic e Nainggolan. Paratici? Bravo Marotta a rispondere”

Ferri: “Icardi faccia come Perisic, Brozovic e Nainggolan. Paratici? Bravo Marotta a rispondere”

L’ex capitano nerazzurro può tornare ad essere protagonista: l’Inter ha bisogno di lui

di Raffaele Caruso

Riccardo Ferri, ex difensore nerazzurro, intervistato da RMC Sport è tornato a parlare del caso Icardi che tiene ancora sulle spine tutto l’ambiente Inter: “Tutto spero che si risolverà al meglio. L’augurio è che la questionetermini come sono terminate bene quelle di Brozovic, Perisic o Nainggolan. È l’auspicio di tutti i tifosi nerazzurri. Icardi è un patrimonio del club e può ancora fare la differenza da qui alla fine. Ha il dovere di rientrare in gruppo e rimettersi in gioco”.

Il rapporto con Spalletti: “Non sono d’accordo con le esternazioni del tecnico, perché in questi momenti ogni dichiarazione crea turbativa. Mentre Icardi deve chiudersi nello spogliatoio e chiarire con i compagni. Di conseguenza, tutto tornerebbe più semplice anche per lo staff tecnico. Fare mea culpa, fare un passo indietro, nella massima trasparenza. Da lì poi se ne esce ripuliti da ogni situazione“.

Il confronto con Lautaro: “Il numero 10 dà l’anima e può migliorare, ma il paragone con Icardi ancora non regge“.

La crescita di Perisic:Guardate la prestazione con la Samp: con rabbia, sangue agli occhi. Anche nei mesi difficili, il croato comunque è sempre sceso in campo”.

Le parole di Paratici: Esternazioni fuori luogo, ha fatto bene Marotta a rispondere a tono. Tra le società deve esserci rispetto reciproco e in questo caso qualcuno è andato fuori dalle proprie competenze”.

Zhang: “Icardi-Juventus? Non succederà mai, penso che resterà all’Inter”. Poi sul mercato…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy