Graziani: “Zanetti è uno che sa di calcio. Deve essere più coinvolto nella gestione del gruppo nerazzurro”

Graziani: “Zanetti è uno che sa di calcio. Deve essere più coinvolto nella gestione del gruppo nerazzurro”

Secondo l’ex attaccante il vicepresidente nerazzurro deve essere più vicino alla squadra

di Raffaele Caruso

Ciccio Graziani, ex attaccante di Roma e Torino e campione del mondo con la Nazionale azzurra nel 1982, intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, ha fatto il punto sul ruolo rivestito da Javier Zanetti all’interno della dirigenza nerazzurra.

Ecco le sue parole: “Javier Zanetti è un totem dei colori nerazzurri, un ragazzo intelligente, uno che sa di calcio e che vive l’ambiente Inter all’interno. Certo, manca qualcuno che sia davvero vicino alla squadra. Se fossi Spalletti, io vorrei che Zanetti fosse più coinvolto negli allenamenti e nella gestione del gruppo”.

SEGUI TUTTE LE NEWS SUL MERCATO DELL’INTER MINUTO PER MINUTO

LEGGI ANCHE — RUMMENIGGE, CHE ASSIST ALL’INTER: “VIDAL DEVE…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

SHEFFIELD-INTER: LAUTARO CREA, ICARDI FINALIZZZA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy