Infantino: “Proteggiamo tutti in questo momento difficile. La FIFA sarà in contatto con tutte le parti in questo difficile momento”

Infantino: “Proteggiamo tutti in questo momento difficile. La FIFA sarà in contatto con tutte le parti in questo difficile momento”

Il numero uno della FIFA sull’emergenza Coronavirus

di Davide Ricci, @davide_r22

Tutto il calcio europeo si è fermato e – pian piano – anche negli altri continenti lo sport in generale ha ricevuto uno stop obbligato per l’emergenza Coronavirus. Il presidente della FIFA Gianni Infantino, come riportato da Sky Sports UK, ha mandato una lettera a tutte le federazioni per gestire al meglio questa incredibile situazione.

“Dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere tifosi, giocatori, allenatori e tutti quelli coinvolti nel nostro bellissimo gioco – spiega Infantino – Tutte le autorità calcistiche devono adottare le misure adatte per evitare la diffusione del virus. La comunità mondiale del calcio ha mostrato un senso di solidarietà e unità di fronte a questa minaccia, dovremmo continuare a fare lo stesso quando pensiamo a come affronteremo le conseguenze che dovremo affrontare per il futuro del nostro gioco, una volta alle spalle questo grave rischio per la salute umana. La FIFA si terrà in contatto regolare con tutte le parti interessate durante questo periodo difficile e cercherà di trovare a tempo debito soluzioni in uno spirito di cooperazione, tenendo conto degli interessi del calcio a tutti i livelli. La salute in primo luogo e la solidarietà sportiva dovrebbero essere i principi chiave che guidano il processo decisionale in questo importante momento nel tempo e sono sicuro che l’intera comunità calcistica rispetterà i grandi valori del nostro sport”.


Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Lega Serie A – La nota ufficiale: “C’è la volontà di portare a termine il campionato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy