CdS – Inter, deciso il premio Champions per i calciatori: 100.000 euro netti a testa. E col sorpasso sul Napoli scatta l’aumento

CdS – Inter, deciso il premio Champions per i calciatori: 100.000 euro netti a testa. E col sorpasso sul Napoli scatta l’aumento

Trattativa condotta da Icardi prima e da Handanovic poi

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

La trattativa – nel corso delle ultime settimane – è passata dalla responsabilità di Mauro Icardi a quella di Samir Handanovic, contemporaneamente al trasferimento della fascia dal braccio dell’uno a quello dell’altro. Anche se, comunque, il portiere sloveno era già al tavolo delle contrattazioni prima di diventare capitano. In casa Inter, giocatori e dirigenza hanno trovato l’accordo per l’assegnazione dei premi Champions per ciascuno: si tratta dei soldi di bonus che il club nerazzurro metterà in busta paga ai calciatori in caso di raggiungimento almeno della quarta piazza.

Ed ecco, dunque, le cifre, rivelate questa mattina dal Corriere dello Sport. Per un traguardo distante al massimo 10 punti (cioè il bottino che l’Inter dovrà fare se Milan e Atalanta dovessero fare incetta di vittorie di qui sino a fine campionato) il club nerazzurro ha stanziato una cifra di minimo 4 milioni di euro (poco meno di 100.000 euro netti a testa), che potrebbe salire a 5,5 milioni nel caso di un eventuale sorpasso nei confronti del Napoli. Un incentivo ai calciatori meneghini che hanno l’obbligo di raggiungere la massima competizione europea per mandare avanti il progetto interista, con effetti immediati sia sul campo che sul fatturato.

GdS – Icardi-Dybala, scambio difficile. Frenata brusca dopo il primo sondaggio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy