Da Ansaldi e Ljajic a Padelli e D’Ambrosio, in Inter-Torino sono 9 gli ex di turno

Da Ansaldi e Ljajic a Padelli e D’Ambrosio, in Inter-Torino sono 9 gli ex di turno

Tra gli ex del match figurano anche Sinisa Mihajlovic e Luca Castellazzi, ora dirigente granata

di Raffaele Caruso

Inter e Torino si sfideranno questa domenica per il lunch match della 12esima giornata di Serie A in programma a San Siro alle ore 12.30. Una sfida importante per entrambe le squadre: Spalletti vuole continuare a tenere il passo della vetta mentre Mihajlovic, dopo la vittoria casalinga contro il Cagliari, ha bisogno di continuità e di ritrovare punti per non perdere il treno dell’Europa.

Davanti ai 70.000 spettatori attesi a San Siro, scenderanno in campo diversi ex: il conto totale dei giocatori che hanno vestito sia la maglia dell’Inter sia quella del Torino è di sette calciatori.

Sponda granata è stato Joel Obi il primo ad essersi unito alla squadra di Cairo dopo aver giocato nell’Inter: 63 presenze e tre reti per lui con la maglia nerazzurra (una importantissima siglata nel derby del 23 Novembre 2014) prima di vestire la casacca granata e trovare la via del gol per quattro volte in 39 match. Il secondo nome è quello di Adem Ljajic: il trequartista serbo ha giocato una sola stagione (2015-2016) con i colori nerazzurri, scendendo in campo 28 volte e realizzando 4 gol sotto gli ordini di Roberto Mancini, prima di far ritorno a Roma non essendo stato riscattato al termine del campionato.  L’ultimo giocatore ad essersi unito al Torino dopo un recente passato nella squadra milanese è Ansaldi: il terzino argentino si è infatti unito al gruppo di Mihajlovic il 31 agosto di quest’anno, prelevato proprio dalla nuova Inter di Luciano Spalletti. Con i nerazzurri, Ansaldi è sceso in campo 21 volte, senza mai trovare la via del gol. Ex di turno anche Manuel De Luca: l’attaccante classe 1998, in prestito dal Sudtirol, ha giocato per un solo anno nelle giovanili nerazzurre.

In casa nerazzurra sono tre i giocatori che hanno avuto un trascorso nel Torino. Il primo è Danilo D’Ambrosio, ceduto all’Inter nel gennaio 2014: per il terzino, che è stato anche capitano granata, 122 presenze nel giro di 4 anni con il Torino, coronate anche da 10 gol. Anche Daniele Padelli, che quasi sicuramente non prenderà parte alla partita, avrà l’occasione di rincontrare i suoi vecchi compagni, avendo collezionato col Torino ben 100 presenze.  L’ultimo ex di turno è Tommaso Berni: nel 2014 infatti, le due squadre furono protagoniste dello scambio tra il terzo portiere nerazzurro e Luca Castellazzi, con quest’ultimo che ad oggi ricopre il ruolo di Team Manager del Torino.

Quella di domenica sarà una partita speciale anche per Sinisa Mihajlović. Il tecnico del Torino affronterà l’Inter nella veste del doppio ex: il serbo ha giocato a Milano dal 2004 al 2006 prima di rivestire il ruolo di allenatore in seconda con Roberto Mancini sulla panchina nerazzurra dal 2007 al 2009.

LEGGI ANCHE: LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-TORINO

LEGGI ANCHE: MIRANDA: “VOGLIO VINCERE CON L’INTER, SOGNIAMO LO SCUDETTO”

L’INTER AL COMPLETO POSA PER LA FOTO DI SQUADRA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy