Retroscena su Moses: a poche ore dalla firma, il Crystal Palace ha provato l’ultimo assalto

Retroscena su Moses: a poche ore dalla firma, il Crystal Palace ha provato l’ultimo assalto

Il club inglese ha tentato il tutto per tutto a pochi istanti dall’ufficialità del giocatore

di Giuseppe Coppola

L’ufficialità di Victor Moses è arrivata solo nel pomeriggio di oggi ma, di fatto, il calciatore era nerazzurro già da due giorni. Il ritardo nella comunicazione in merito alla firma è stato dovuto ad uno scambio di documenti tra Fenerbahce, Chelsea e Inter che ha fatto slittare l’ultima fumata bianca prima della presentazione. Eppure, come riportato da Sky Sport, a poche ore dall’annuncio sarebbe arrivato un tentativo disperato da parte di un ex club del giocatore.

Si tratta del Crystal Palace che avrebbe presentato un’offerta agli agenti di Victor Moses, i quali avevano già raggiunto l’accordo totale con l’Inter. Come se non bastasse, il giocatore aveva anche già espresso la sua voglia di riabbracciare Conte, il tecnico che gli ha cambiato la carriera. Intanto però, a poche ore dalla firma, il Crystal Palace è tornato alla carica per Moses.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Social – Moses dopo la firma: “Un onore aver firmato per l’Inter, non vedo l’ora di cominciare!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy