Salcedo, Merola, Esposito e Colidio: dallo Sudetto Primavera al mercato, il futuro in pochi giorni

Salcedo, Merola, Esposito e Colidio: dallo Sudetto Primavera al mercato, il futuro in pochi giorni

Stasera l’Inter Primavera giocherà la finale Scudetto contro l’Atalanta

di Davide Ricci, @davide_r22

E’ la serata dell’Inter Primavera: alle 20:45 (diretta Sportitalia) al Tardini di Parma, i nerazzurri di Armando Madonna sfideranno l’Atalanta per aggiudicarsi lo Scudetto. La società di Corso Vittorio Emanuele si è sempre affermata come grande protagonista dei Settori Giovanili ed infatti, se l’Inter dovesse vincere stasera, sarebbe il terzo scudetto Primavera consecutivo.

I gioielli nerazzurri sono dunque pronti a vivere un’altra finale da protagonisti prima di diventare i protagonisti del mercato estivo. Come riporta Tuttosport infatti sono tanti i talenti dell’Inter nel mirino di club italiani ed europei: Salvatore Esposito è sicuramente il pezzo più pregiato, il calciatore più richiesto. Grazie ad una media gol strepitosa (16 gol in 14 partite con l’Under 17, 8 reti in 20 spezzoni di partite con la Primavera) per il giovane classe 2002 sono state rifiutate già due offerte, da Roma Cagliari negli affari Dzeko Barella. Potrebbe essere girato in prestito in Serie B ma al momento è blindato.

Eddy Salcedo verrà acquistato dal Genoa per 8 milio di euro, per poi essere girato in prestito sempre al Grifone. Gli altri due talenti dell’Inter Primavera, Colidio Merola, potrebbero invece essere sacrificati nell’ottica delle plusvalenze per il Fair Play Finanziario.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

Marotta: “Conte il nostro top player. Icardi? Ipotesi premature. E sulla Juventus…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy