De Zerbi: “Contro l’Inter con coraggio ed attenzione, studio da Conte. Su Sensi…”

De Zerbi: “Contro l’Inter con coraggio ed attenzione, studio da Conte. Su Sensi…”

Il tecnico del Sassuolo ha parlato della prossima sfida contro i nerazzurri

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Intervenuto al Festival dello Sport, organizzato in quel di Trento da La Gazzetta dello Sport, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha espresso le sue idee sul suo lavoro, lodando anche l’allenatore dell’Inter. Queste le sue parole, riprese da Tuttomercatoweb: “Da allenatore guardo i miei colleghi, studio quelli di livello assoluto. Guardiola, Conte, tutti quelli top. Il rapporto coi dati? E’ un argomento complesso, difficile da illustrare in poche battute. Ogni allenatore ha le sue idee, cerca di estrarre poi quelli che gli interessano”.

Spazio alla prossima partita, proprio contro l’Inter: “Noi veniamo da gare non brillanti e felici, dobbiamo ritrovarci e troviamo i nerazzurri che ha perso con la Juventus ma che stava facendo meglio di tutte. Serviranno coraggio e attenzione, con quei campioni ogni giocata può essere decisiva. Parliamo di una squadra forte, non devo dirlo io. Saprà Conte se è da Scudetto, so che la mia formazione non è quella delle ultime due partite”.

De Zerbi continua parlando del suo ex giocatore Stefano Sensi: “Siamo contenti di vederlo così, in questo spessore che si è ritagliato. Se non gioca perché è infortunato forse è anche meglio”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy