Tramezzani: “L’Inter merita la qualificazione agli ottavi. Vi spiego perché non è riuscita a vincere a Londra”

Tramezzani: “L’Inter merita la qualificazione agli ottavi. Vi spiego perché non è riuscita a vincere a Londra”

Doppio ex, Paolo Tramezzani ha vestito la maglia dell’Inter dal 1992 al 1994

di Paolo Messina

La sconfitta dell’Inter in casa del Tottenham è stato il risultato più negativo ottenuto dalle quattro italiane impegnate in Champions, se consideriamo la disfatta indolore della Roma contro il Real Madrid. Gli uomini di Spalletti hanno complicato il discorso qualificazione, ma i conti restano aperti e il delicato verdetto arriverà allo scadere sia di Inter-PSV, che del match tra Blaugrana e Spurs. Rimanendo in tema Wembley, un doppio ex, Paolo Tramezzani, è stato intervistato da Radio Sportiva per compiere una disamina sulla partita decisa da Eriksen al minuto 80.

L’Inter è scesa in campo – afferma l’attuale allenatore dell’APOEL per fare la partita e ottenere un risultato importante, non per pareggiare. Non ci è riuscita perché ha sbagliato a rifinire le azioni importanti, soffrendo poi sul piano del possesso. Il Barcellona non lascerà punti al Tottenham, ma l’Inter dovrà fare una grande partita contro il PSV. I nerazzurri meritano la qualificazione agli ottavi.”

LEGGI ANCHE -> Altobelli: “Lautaro non è all’altezza, Nainggolan non si allena bene. Pochettino? Gli allenatori bravi sono altri”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – TOTTENHAM-INTER 0-1, LE PAGELLE DEI NERAZZURRI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy