Mancini(Mediaset Premium): “Dobbiamo ancora lottare. Sostituzione Icardi? Viene da tre settimane di stop, chi dovevo togliere?”

Mancini(Mediaset Premium): “Dobbiamo ancora lottare. Sostituzione Icardi? Viene da tre settimane di stop, chi dovevo togliere?”

Ai microfoni di Mediaset Premium, Roberto Mancini commenta la sconfitta interna che di fatto spegne il discorso terzo posto. “Gara condizionata dagli episodi, Sostituzione Icardi? Vi spiego…”

Mancini

Roberto Mancini, ai microfoni di Mediaset Premium, commenta così la sfortunata gara odierna:
Dobbiamo continuare a lottare, la gara di oggi è stata condizionata dagli episodi, ma noi dopo un primo tempo di totale controllo dobbiamo fare almeno due gol e questo è il nostro vero problema, gli episodi poi hanno cambiato la partita. La prima ammonizione di Miranda non sembra esserci, prende la palla con la spalla, non si può ammonire con questa facilità, a volte ammoniscono per cose non giuste. Credo non sia giusto nemmeno il rigore che danno a nostro favore, ma gli episodi cambiano completamente la gara ed in nove uomini poi c’è poco da fare. Sostituzione Icardi? L’ho fatta per perdere (ride n.d.r). I tifosi vogliono sempre vincere, questo è normale, ma Mauro veniva da tre settimane di stop, aveva già giocato settanta minuti ed eravamo in difficoltà dopo l’espulsione, chi dovevo togliere? E’ stata una scelta tattica per rimetterci bene in campo, ma poi arriva l’espulsione di Nagatomo che è assurda.  Sono cinque, non credo l’abbia dato l’arbitro, ma dalla panchina sembrava simulazione. Sul primo gol l’errore è doppio, sbagliano sia Santon che Ljajic, Molinaro parte da laterale esterno e attacca senza alcuna opposizione, queste sono cose che non possono accadere, è stato un errore nostro. Nel primo tempo abbiamo concesso un solo tiro, poi nel secondo abbiamo avuto le occasioni per chiuderla e non l’abbiamo fatto, chi vince ha ragione e c’è poco da commentare. E’ un limite che abbiamo, abbiamo perso gare che dovevamo stravincere come quelle con Sassuolo, Lazio e Carpi. La nostra intenzione è quella di fare il massimo, dobbiamo rimanere concentrati e fare più punti possibili, in ritiro siamo già andati, non ci si può andare ogni volta che si perde una gara, i ragazzi potevano fare meglio ma hanno dato tutto e gli episodi hanno compromesso la gara“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy