GIOVANILI – L’Inter domina nei derby!

GIOVANILI – L’Inter domina nei derby!

Commenta per primo!

 

 Domenica sera l’ Inter ?degli adulti?si giocherà tantissimo nel derby di Milano. La stracittadina avrà un peso fondamentale sia nel cammino dei nerazzurri verso il terzo posto sia nella rincorsa del Milan alla Juventus capolista. Se Zanetti e compagni volessero qualche consiglio, non ci sarebbe niente di meglio da fare che rivolgersi al proprio settore giovanile, visto che in questa stagione, dalla Primavera fino ai Giovanissimi Regionali, l’ Inter non ha mai perso un derby contro i cugini milanisti. Su 12 sfide, il bilancio è di ben 10 vittorie nerazzurre e soli due pareggi, con 24 reti fatte a fronte delle 7 subite: un dominio.

GLI ALLIEVI – Gli unici due pareggi sono arrivati nelle gare di andata del campionato Allievi Nazionali e del campionato Allievi Regionali, ma entrambe le squadre si sono ampiamente rifatte nella gara di ritorno. Gli Allievi Nazionali hanno giocato infatti l’ ultimo dei derby in programma nelle regular season, quello di sabato scorso, il 29 aprile. I ragazzi allenati da Giorgio Gatti hanno saputo uscire vincitori da una gara bloccata e poco spettacolare, merito della freddezza di Fabio Eguelfi che ha sfruttato una disattenzione difensiva per colpire con un gran destro sotto la traversa. Grazie a questo 1 a 0, ora i giovani nerazzurri si trovano a soli 3 punti dal Milan capolista, con ben 2 gare da recuperare. Gli Allievi Regionali hanno invece già vinto la regular season chiudendo con 9 punti di vantaggio sul Milan. La formazione di Gianmario Corti ha ottenuto nella gara di ritorno quella che è stata anche la vittoria più ampia nei derby di questa stagione, vincendo per 4 a 0. Già all’ andata i suoi ragazzi conducevano per 2 a 0, salvo poi farsi recuperare nel finale. Errore che non è stato commesso una seconda volta, visto che al ritorno tutti e 4 i gol hanno avuto firma nerazzurra.

LA PRIMAVERA – Per i ragazzi della Primavera i derby sono stati fondamentali, perché hanno permesso loro di mantenere la testa della classifica, nonostante fossero stati raggiunti dai cugini milanisti a quota 53 punti proprio nell’ ultima giornata. All’ andata finì 1 a 0 allo stadio Comunale ?Bresso?, dove i ragazzi ancora guidati da Stramaccioni giocarono una partita di spessore, dominando la gara e costruendo tantissime occasione da gol. Gol che però arrivò solo al 68?, con un gran diagonale di Bessa dal limite. Al ritorno capitan Romanò e compagni inflissero la prima sconfitta casalinga stagionale al Milan, giocando un?altra gara perfetta, senza consentire ai rossoneri di rendersi in alcun modo pericolosi. I gol furono firmati da M?Baye, con un imperioso stacco su corner, e Bessa, che sfruttò una bellissima trama orchestrata da Romanò e Crisetig appoggiando in rete il raddoppio.

CHE ORGOGLIO – Il direttore del Settore Giovanile Interista Roberto Samaden non può che gonfiare il petto pieno di orgoglio di fronte a questi dati. La totale imbattibilità nei derby a livello giovanile è un evento probabilmente irripetibile, che va ad aggiungersi alle tante altre soddisfazioni che l’ Inter sta ottenendo con i giovani, come ha fatto notare lo stesso Samaden. Va infatti sottolineato che anche i rossoneri sono ben organizzati e puntano molto agli investimenti nel settore giovanile. Proprio per questo il Milan è la principale società con cui l’ Inter vuole confrontarsi, per testare la bontà del suo lavoro. Un altro dato che Samaden a voluto far emergere è proprio la qualità del lavoro svolto dai tecnici interisti, che secondo il direttore ?hanno saputo dare ai loro ragazzi le giuste motivazioni e senso di appartenenza?, in una gara delicata sia per l’ aspetto tecnico-tattico sia per quello mentale come il derby.

D? altra parte vincere fa sempre piacere, specialmente nei derby! 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy