Il vuoto lasciato da Maicon: l’Inter prova a riempirlo con…

Il vuoto lasciato da Maicon: l’Inter prova a riempirlo con…

Commenta per primo!

Senza dubbio uno dei punti deboli della formazione di Andrea Stramaccioni è la fascia destra. Come ammesso dallo stesso tecnico, manca un esterno in grado di coprire quel lato del campo.

Inevitabilmente la partenza di Maicon si fa sentire: i tifosi interisti sono stati abituati per anni a veder solcare la fascia destra dal terzino più forte del mondo. Ora invece sembra esserci qualche lacuna appunto, visto che Zanetti non ha più l’età per correre su e giù per 90 minuti, Nagatomo rimane molto più efficace quando è impiegato sull’altro lato del campo e Jonathan non è sembrato ancora all’altezza del compito.

Ma la società nerazzurra proverà a rimediare a gennaio, si parla già infatti di una possibile soluzione: Sebastian Jung. Il terzino destro dell’ Eintracht Francoforte, classe 1990, ha già collezionato ben 61 presenze in Bunseliga, segnango 2 gol, oltre a 15 presenze con l’Under 21. Un giovane con buonissime prospettive, che l’Inter potrebbe portare a Milano con 7-8 milioni.

Sicuramente non sarebbe l’acquisto in grado di sostituire immediatamente e con la stessa efficacia il grande Maicon, ma Stramaccioni ha comunque bisogno di un uomo in più in quella zona del campo. A questo punto, meglio pensare al futuro…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy