Agente Caldirola: “Brescia piazza importante, sul futuro…”

Agente Caldirola: “Brescia piazza importante, sul futuro…”

Commenta per primo!

Il procuratore del giovane difensore Luca Caldirola è intervenuto a Calciomercato.it per parlare del suo assistito che in questo momento è in prestito al Brescia: “E’ tornato in estate dal prestito al Vitesse, ed è stato ceduto in comproprietà al Cesena nell’affare Nagatomo: l’idea era quella di giocare in Romagna, dopo di che Gasperini disse che voleva tenerlo. Dopo sei mesi che ti alleni con i campioni e giochi solo nell’Under 21 si è deciso di mandarlo a giocare. Lui è un ragazzo di una serietà e maturità unica, non mi aspettavo che mi dicesse: ‘dimmi dove devo andare, anche in serie B, basta che gioco’. E’ un messaggio importante. Brescia è una piazza che conosco molto bene, Corioni è stato il mio presidente per molti anni. Loro cercavano un giocatore con queste caratteristiche, ci abbiamo messo due minuti per trovare l’accordo. Ha iniziato a giocare sin da subito, a testimonianza che ha lavorato sempre bene nonostante giocasse poco. Davanti alle difficoltà è troppo facile arrendersi o abbassare l’intensità del lavoro quando l’allenatore ti gira le spalle. Tornare all’Inter? A fine stagione sicuramente torna a metà tra Inter e Cesena, poi vedremo. Ha fatto 5-6 partite ed il campionato è ancora lungo. E’ un giocatore di prospettiva ed un ruolo con molte responsabilità: riuscirà a ritagliarsi spazio in altre categorie”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy