Mercato, Cancellieri: “All’Inter serve Touré. Via Handanovic? Mancini fissato con Begovic”

Mercato, Cancellieri: “All’Inter serve Touré. Via Handanovic? Mancini fissato con Begovic”

L’ex collaboratore di Roberto Mancini Carlo Cancellieri consiglia i nerazzurri sul mercato per vincere lo scudetto

mercato Touré

Carlo Cancellieri, dopo aver ricordato i trascorsi all’Inter e al Manchester City con l’amico Roberto Mancini, ha parlato anche delle operazioni di mercato che servirebbero ai nerazzurri per tornare in Champions League e puntare con decisione allo scudetto. Queste le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di TMW Radio:

“Yaya Touré quest’anno andrà via dal Manchester City ed è da prendere a tutti i costi. All’Inter serve un centrocampista di qualità e lui è assolutamente l’ideale, come lo sarebbe Lucas Biglia. Su di lui mi gioco casa, se insieme a lui arrivano altri due giocatori l’Inter può vincere lo scudetto l’anno prossimo perché la squadra è già forte; avrebbe potuto anche vincere la Coppa Italia quest’anno ma non è arrivata in finale per un’inezia. Mancini è un ottimo allenatore, ha fatto degli errori ma è un grande conoscitore di calcio e sa cosa fare. Sono convinto che prenderà Touré, e con lui l’Inter potrebbe dare fastidio alla Juventus. Poi Piero Ausilio è uno dei direttori sportivi più bravi in circolazione e poi c’è Javier Zanetti che è una persona straordinaria. L’Inter l’anno prossimo ha tutto per vincere, sarà difficile ma glielo auguro. Anche perché in difesa l’Inter ha già ottimi elementi… Joao Miranda è stato un colpo di Mancini, io ero fissato con Diego Godin ma il brasiliano si è comportato benissimo; anche Jeison Murillo ha fatto un ottimo campionato. Via Samir Handanovic? Se conosco Roberto bene, lui è fissato con Asmir Begovic che è molto forte. Ma lo sloveno è tra i migliori di questo campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy