Cassano-Pazzini: è fatta! Ecco i dettagli..

Cassano-Pazzini: è fatta! Ecco i dettagli..

di

Dopo mesi di nomi e trattative simili ad odissee con finali più tragici che epici, eccone una con un lieto fine. Dopo l’uscita infelice avuta alla presentazione della squadra, Giampaolo Pazzini è entrato nella lista degli indesiderabili di Massimo Moratti, oltre che di Stramaccioni che non lo ha più schierato nè convocato ad alcuna amichevole. Dal canto suo l’ex Sampdoria ha rifiutato ogni offerta proveniente dall’estero, cercando così di mettere i bastoni tra le ruote alla dirigenza interista.

Pur di liberarsi dell’ormai ex numero 7 interista, gli uomini di mercato nerazzurri erano disposti a sedersi ad un tavolo con quelli juventini per intavolare uno scambio alla pari con Quagliarella. Ma nelle ultime ore qualcosa è cambiato, spostando l’attenzione su un altro attaccante italiano: Antonio Cassano.

Durante il trofeo Berlusconi di ieri sera Galliani ha rotto gli indugi, ammettendo la possibilità di una trattativa con l’Inter, magari in cambio di un altro giocatore: Pazzini. La giornata di oggi è diventata così una corsa contro il tempo, con l’agente di Pazzini che ha incontrato il Milan  e Massimo Moratti che è tornato da Forte dei Marmi per incontrare lo stesso Galliani così da ultimare la trattativa lampo e regalare ai tifosi una gioia dopo un mercato fin ora zoppicante. Strategie degne di un film d’azione, come il diversivo dell’incontro fittizio negli uffici Saras , utilizzato per poter compiere senza “seccatori” il vero summit che ha portato alla conclusione l’affare: Pazzini è un giocatore del Milan, che ha dato in cambio Cassano e un conguaglio di 7 milioni di euro.

A ore si attende l’ufficializzazione dell’accordo, secondo Sportmediaset, Cassano potrebbe già fare domani le visite mediche di rito per poter aggregarsi alla sua nuova squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy