Dall’Inghilterra – Sanchez scontento, lo United costretto a cederlo a condizioni favorevoli all’Inter

Dall’Inghilterra – Sanchez scontento, lo United costretto a cederlo a condizioni favorevoli all’Inter

L’ex Arsenal ha segnato un solo gol con la maglia dei Red Devils nell’appena concluso campionato inglese

di Paolo Messina

Alexis Sanchez e il Manchester United non hanno mai trovato il feeling giusto. Dopo aver lasciato anche a malincuore l’Arsenal, l’ex calciatore di Udinese e Barcellona, sperava di poter trovare fortuna e continuità di rendimento all’ombra del maestoso Old Trafford. L’obiettivo dell’esterno d’attacco non è stato mai raggiunto e con entrambi gli allenatori avuti allo United non ha trovato il minutaggio sperato. Per la prossima stagione, la dirigenza inglese ha già messo in conto la cessione che andrebbe a discapito, economicamente parlano, degli stessi Red Devils.

I colleghi del Mirror, infatti, sottolineano come lo scarso utilizzo in campo e il conseguente malumore porterebbe Sanchez a lasciare Manchester per approdare all‘Inter. Il club inglese potrebbe essere forzato a pagare 12 milioni di sterline per lo stipendio del calciatore, qualora andasse in porto il prestito ai nerazzurri. Pur di non averlo in rosa, dunque, lo United agevolerebbe il passaggio alla compagine interista, scendendo a compromessi e non facendo spendere una fortuna a Zhang e soci.

CdS – L’Inter prepara il colpo Chiesa: pronti 45 milioni di contropartite tecniche

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy