Inter, Icardi vuole più soldi: sarà rinnovo o cessione?

Inter, Icardi vuole più soldi: sarà rinnovo o cessione?

Continua a tenere banco in casa inter la “grana” Icardi: il calciatore argentino vuole un adeguamento contrattuale; l’Inter glielo concederà o lo cederà al Napoli?

punto mercato ansaldi

Manca più di un mese alla fine del calciomercato e la querelle tra Icardi e l’Inter potrebbe andare per le lunghe. Da un lato c’è la moglie-agente del giocatore, Wanda Nara, che spinge per un adeguamento sulla falsa riga di quanto offerto dal Napoli (circa 10 milioni di euro), dall’altro la società nerazzurra fa muro preoccupata da un pericoloso effetto domino che genererebbe un’operazione del genere all’interno della rosa. A fare il punto della situazione ci prova Sportmediaset che scrive:

“Nei giorni scorsi la punta argentina ha incontrato il presidente Thohir e alcuni dirigenti della nuova proprietà cinese. Il messaggio è stato chiaro: rinnovo fino al 2020 (un anno in più) con ritocco in linea con l’offerta del Napoli. Che, vale la pena ricordarlo, si aggira intorno ai 10 milioni all’anno compresi diritti d’immagine. Wanda e Mauro andrebbero volentieri da De Laurentiis. Ma finora l’Inter ha rifiutato ogni rilancio del presidente azzurro, arrivato a offrire 60 milioni per il cartellino, ovvero due terzi di quanto incassato dalla cessione di Higuain”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy