TS – Miranda, l’Inter vuole vederci chiaro. Da Kabak a Mancini: ecco i profili seguiti. E Mangala torna d’attualità

TS – Miranda, l’Inter vuole vederci chiaro. Da Kabak a Mancini: ecco i profili seguiti. E Mangala torna d’attualità

Il difensore brasiliano vorrebbe cambiare aria e lasciare Milano già a partire da gennaio

di Raffaele Caruso

Alla ripresa degli allenamenti fissata per l’8 gennaio, Luciano Spalletti capirà quali sono le reali intenzioni di Joao Miranda: il difensore brasiliano è finito dietro a SkriniarDe Vrij nelle gerarchie del tecnico nerazzurro, potrebbe lasciare Milano nella finestra invernale di mercato. Anche se l’ex Atletico Madrid non ha dato segnali evidenti di andar via, Marotta e Ausilio vogliono vederci chiaro anche perché poi Miranda dovrebbe essere rimpiazzato.

Come riportato da Tuttosport, piace da tempo Andersen della Sampdoria ma strapparlo a gennaio è difficile. Stesso discorso per Romero (Genoa) e Mancini (Atalanta). Kabak del Galatasaray è extracomunitario e l’Inter è alla ricerca di un club amico con cui completare l’operazione. Torna d’attualità Mangala, in uscita dal Manchester City: il francese, 28 anni a febbraio, non è stato mai utilizzato da Guardiola in questo campionato. Ha il contratto in scadenza a giugno, l’Inter potrebbe portarlo subito a Milano qualora Miranda decidesse di fare le valigie.

ESCLUSIVA – Agente Tchouameni: “Inter? Lo vogliono in tanti, anche in Italia. Diventerà un top player”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

IL BALLO SCATENATO DI JURGEN KLOPP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy