Vermaelen: “Pentito di essere rimasto al Barcellona”. E ora l’Inter…

Vermaelen: “Pentito di essere rimasto al Barcellona”. E ora l’Inter…

I nerazzurri continuano a seguirlo per completare la difesa a gennaio

L’Inter ha seguito Thomas Vermaelen nel mercato estivo senza però riuscire a portarlo a Milano per la sua volontà di restare a Barcellona. Dal ritiro della nazionale belga, il difensore ha parlato a Het Laatste Nieuws del suo futuro e di essersi pentito della scelta fatta in estate. Ecco le sue parole: “Non voglio dire nulla perché l’ultima volta in cui ho parlato, le mie dichiarazioni sono state cambiate. In estate ho pensato che fosse positivo restare al Barcellona, ma poi, dopo aver visto la situazione, ho capito che non era così. Sono felice di giocare con il Belgio, anche perché nel mio club non gioco quasi mai“.

I nerazzurri continuano a monitorarlo per la sessione di mercato di gennaio dato che la coperta in difesa, con solo Skriniar, Miranda, Ranocchia e Vanheusden, è corta. Le sue dichiarazioni potrebbero aprire uno spiraglio per il futuro a Milano. Infatti, il Barcellona è sulle tracce di De Ligt e potrebbe liberare il belga.

LEGGI ANCHE –> TUTTI GLI SVEDESI CHE HANNO GIOCATO NELL’INTER

LEGGI ANCHE – CAMBIASSO SU INSTAGRAM: “QUESTA SERA FORZA AZZURRI”

I NERAZZURRI DI INTER FOREVER SALUTANO NANCHINO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy