Ancora razzismo all’Olimpico: cori antisemiti durante Lazio-Novara

Ancora razzismo all’Olimpico: cori antisemiti durante Lazio-Novara

Nuovi episodi che si aggiungono ai fatti delle ultime settimane: dagli spalti dello stadio capitolino sono piovuti insulti di ogni genere

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Nuovo, bruttissimo, episodio di razzismo negli stadi italiani. Protagonista è, per la seconda partita consecutiva, l’Olimpico di Roma: i tifosi della Lazio, durante la sfida di Coppa Italia contro il Novara, hanno indirizzato cori discriminatori di ogni tipo.

Frasi razziste ed antisemite, oltre che di scherno verso i Carabinieri. Questo episodio segue gli scontri di martedì fra gli stessi supporters biancocelesti e le forze dell’ordine oltre che la diffusione di volantini, sempre antisemiti, per la città. Il tutto dopo che, in seguito ad Inter-Napoli il tema del razzismo nel calcio è tornato prepotentemente sotto l’attenzione dell’opinione pubblica.

San Siro è stato giustamente sanzionato e chiuso per due partite (più una senza curva): bisogna ora vedere se anche lo stadio della Lazio subirà procedimenti simili, visto che gli ululati a Meité (andati in scena durante l’ultima di campionato in Lazio-Torino), sono passati inosservati.

LEGGI ANCHE –> Wanda Nara boom, ecco la risposta a Maxi Lopez: “Neanche il più ignorante al mondo può credergli!”

LIVE MERCATO – SEGUI TUTTE LE TRATTATIVE DEI NERAZZURRI IN DIRETTA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – COPPA D’ASIA: LO SCHEMA IN GIORDANIA-SIRIA E’ DA DIMENTICARE!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy