CalcioScommesse: Palazzi chiede 3 anni e 6 mesi per Bonucci, un anno per Pepe e..

CalcioScommesse: Palazzi chiede 3 anni e 6 mesi per Bonucci, un anno per Pepe e..

Commenta per primo!

Il Procuratore federale Stefano Palazzi ha chiesto una maxi squalifica di 3 anni e 6 mesi per Leonardo Bonucci e 12 mesi per Simone Pepe, una stangata che si aggiunge a quella chiesta ieri per l’allenatore Antonio Conte(1 anno e 3 mesi di squalifica).

Per il difensore juventino l’accusa è quella di illecito sportivo mentre Pepe è accusato di omessa denuncia.

Per il Bologna invece la Procura ha chiesto due punti di penalizzazione e 50mila ? di ammenda, il club emiliano era stato deferito per responsabilità oggettiva per l’illecito di Daniele Portanova e dell’ex capitano Marco Di Vaio, ora in forza al Montreal. L’Udinese rischia invece un ammenda di 50mila ? per l’omessa denucia di Simone Pepe.

Ecco nel dettaglio tutte le richieste di condanna presentate da Stefano Palazzi alla Commissione Disciplinare.

Squadre BOLOGNA: 2 punti e 50mila euro di multa. LECCE: retrocessione in Lega Pro con 6 punti di penalizzazione. UDINESE: 50mila euro di multa.

Tesserati Antonio BELLAVISTA (ex calciatore): 9 mesi in continuazione alla squalifica di 5 anni più preclusione. Nicola BELMONTE (Siena): 4 anni di squalifica. Simone BENTIVOGLIO (Chievo): 3 anni e 6 mesi. Leonardo BONUCCI (Juventus): 3 anni e 6 mesi. Marco DI VAIO (Montreal Impact): un anno. Stefano GUBERTI (Roma): 3 anni. Salvatore MASIELLO (Torino): 3 anni e 6 mesi. Daniele PADELLI (Sampdoria): 3 anni. Simone PEPE (Juventus): un anno. Daniele PORTANOVA (Bologna): 3 anni. Pierandrea SEMERARO (ex presidente Lecce): 5 anni di inibizione più preclusione. Giuseppe VIVES (Torino): 3 anni e 6 mesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy