Corsi (Pres. Empoli): “Dell’Inter temo il palleggio in zona offensiva, noi vogliamo fare una grande partita”

Corsi (Pres. Empoli): “Dell’Inter temo il palleggio in zona offensiva, noi vogliamo fare una grande partita”

Il Presidente del club toscano parla alla vigilia del match del Castellani e dice di temere molto i nerazzurri

L’Inter ad Empoli è chiamata a confermare quanto di buono fatto domenica nella vittoria in rimonta contro la Juventus. Lo sa bene il Presidente del club toscano Fabrizio Corsi, che oggi ha così parlato ai microfoni di 4-4-2: “L’Inter si presenterà con grande entusiasmo e convinzione e poi ovviamente se fallisse a Empoli vanificherebbe quello fatto di buono con la Juve. Noi vogliamo fare una grande partita e già così sarebbe una grande soddisfazione. Dovremo essere bravi a tenere i ritmi alti, dovremo correre di più dei nerazzurri che ovviamente hanno più qualità“.

Si passa poi a parlare dei punti forti della squadra nerazzurra: “Concedere il palleggio nella nostra metà campo e giocare ai loro ritmi potrebbe essere un suicidio. I nerazzurri hanno una mentalità offensiva, la loro linea è alta anche se non propriamente organizzata. Se riusciremo e giocare di squadra potremo trovare dei punti deboli, se invece giocheremo uomo contro uomo perderemo quasi sicuramente”

In chiusura un pensiero sugli stipendi di Icardi e Joao Mario: “Gli stipendi di questi due sono altamente superiori rispetto a quelli dell’Empoli. In campo però non ci vanno i numeri ma i giocatori“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy