Dalla Spagna – Svelato il segreto delle punizioni del Barcellona: non solo Messi, c’è anche lo zampino di Piqué e Busquets

Dalla Spagna – Svelato il segreto delle punizioni del Barcellona: non solo Messi, c’è anche lo zampino di Piqué e Busquets

La squadra di Valverde è una macchina perfetta: il gioco di squadra vale anche per i calci piazzati

di Raffaele Caruso

Lionel Messi ancora una volta ha trascinato il Barcellona alla vittoria nel match che con ogni probabilità ha assegnato lo scudetto ai blaugrana: la Pulce con una punizione perfetta ha deciso il match contro l’Atletico Madrid, mandando la squadra di Simeone, che occupa la seconda posizione, a 8 punti di distanza.

Il Barcellona su 76 punizioni, ne ha trasformate 6 in gol: più specificamente, Messi ne ha tirate 65 e ha realizzato tute le sei reti arrivate su calcio piazzato. Una percentuale molto alta che è cresciuta in questo inizio 2018. Sicuri che il merito sia solo di Messi? Il genio e il tocco magico dell’argentino non si discutono, ma la Pulce si avvantaggia di una strategia di squadra ben lavorata.

Come riportato da Mundo Deportivo, i 6 gol hanno un comune denominatore segreto: Piqué e Busquets. I due spagnoli si dispongono infatti sempre accanto alla barriera, con una funzione molto specifica: coprire la visione del portiere. Se non giocano, c’è sempre un pezzo di ricambio: contro l’Olympiacos, Piqué  è stato sostituito nella barriera da Paulinho, contro l’Alavés è toccato a Rakitic sostituire Busquets mentre contro il Las Palmas, è stato Umtiti a coprire la visione di Chichizola.

LEGGI ANCHE – IL PARADOSSO DI CANDREVA: IL NAPOLI PER SFATARE IL TABU’ DEL GOL 

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

LA SINTESI DELLA CONFERENZA DI SPALLETTI PRE DERBY

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy