Il Tribunale di Bruxelles sospende il Fair Play Finanziario!

Il Tribunale di Bruxelles sospende il Fair Play Finanziario!

Commenta per primo!

Una notizia importante giunge direttamente da Bruxelles: è sospesa la “break even rule” del Fair Play Finanziario. Come riportato da tifosobilanciato.it “il Tribunale di Prima Istanza di Bruxelles ha parzialmente accolto il ricorso presentato dall’avvocato Jean-Louis Dupont contro la normativa sul Fair Play Finanziario, ritenendo meritevole di deferimento alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea la parte che impone limitazioni al deficit complessivo che i club possono far registrare durante un periodo di osservazione.

Attualmente il limite imposto dalla UEFA per non avere sanzioni è di 45 milioni di euro (nell’arco di un triennio), cifra destinata a scendere a 30 milioni a partire dal prossimo anno. Il Tribunale non ha determinato se la clausola sia o meno in contrasto con il principio della libera concorrenza ma, ha deciso l’immediata sospensione nell’applicazione della stessa fino a quando la Corte di Giustizia non si sarà pronunciata. La UEFA ricorrerà ovviamente contro il provvedimento e chiederà di non far applicare la sospensione cautelativa, per non vedere minato uno dei pilastri del Fair Play Finanziario”.

Follow @il_lidl

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy