Fassone chiama altri due ex Inter: il Milan del futuro è sempre più “nerazzurro”, Albertini polemico su Twitter

Fassone chiama altri due ex Inter: il Milan del futuro è sempre più “nerazzurro”, Albertini polemico su Twitter

L’ex dirigente della Beneamata è stato scelto dalla nuova proprietà cinese e sarà l’amministratore delegato dei rossoneri: oltre a Mirabelli sarebbero in arrivo altri dirigenti ex Inter

La dirigenza futura del Milan potrebbe essere sempre più a tinte nerazzurre: la nuova proprietà cinese ha infatti scelto come Ad Marco Fassone e l’ex dirigente della Beneamata, secondo la Gazzetta dello Sport, potrebbe portare con sé in questa nuova esperienza qualche suo vecchio collega interista. Partendo da Andrea Mirabelli, che da capo scouting dell’Inter passerà ad essere il nuovo Ds rossonero: Fassone ha avvertito Ausilio della trattativa in corso e il Ds nerazzurro ha dato il consenso al trasferimento. Ma potrebbe non essere finita qui: nel mirino del nuovo Ad del Milan sono entrati infatti anche Andrea Romeo, ex team manager dell’Inter, e Marianna Mecacci, che ha curato le pubbliche relazioni internazionali della società di Corso Vittorio Emanuele.

Non tutti però sembrano apprezzare il corso che sta prendendo il nuovo Milan cinese: Demetrio Albertini su Twitter, con un post polemico, sembra voler dire che il Diavolo debba essere affidato a degli ex rossoneri e non certo ai “cugini” interisti.

IL NUOVO ALLENAMENTO DI DE BOER PER STIMOLARE I RIFLESSI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy