Conte: “In Italia si vuole tutto e subito, ma voglio ritornare”

Conte: “In Italia si vuole tutto e subito, ma voglio ritornare”

Le parole di Antonio Conte sulle problematiche del campionato italiano e delle differenze con quello inglese

intervista conte

Antonio Conte, allenatore del Chelsea, ha parlato a La Gazzetta dello Sport delle problematiche del campionato italiano: “In Italia si vuole tutto e subito. C’è grande fretta nei risultati, dimenticando invece l’importanza delle strutture. In Inghilterra andare allo stadio è un piacere. C’è sempre il tutto esaurito, c’è grande cura per lo spettacolo. Il lavoro mi assorbe completamente e Cobham è lontana dal centro della città. Londra è una metropoli internazionale con diverse anime. Ogni quartiere ha una sua storia e una sua identità. Il fascino di Londra è la convivenza di queste realtà diverse, spesso espressione di Paesi molto lontani. Tornerà in Italia, sicuramente, ma ora il mio presente e spero anche il mio futuro prossimo si chiama Chelsea. Voglio godermi fino in fondo questa nuova realtà“.

ZAMORANO SI REINVENTA CANTANTE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy