Ghirardi: “Inter ridimensionata se non raggiungerà il terzo posto”

Ghirardi: “Inter ridimensionata se non raggiungerà il terzo posto”

intervista ghirardi

Intervenuto ai microfoni de IlSussidiario.net, l’agente Giorgio Ghirardi ha analizzato il futuro dell’Inter evidenziando tutte le sue perplessità in caso di mancato raggiungimento del terzo posto in campionato.

In caso di mancato raggiungimento del terzo posto, infatti, secondo Ghirardi, la squadra verrà ridimensionata e dovrà far fronte alla cessione di giocatori importanti: “Una squadra decisamente inferiore a quella attuale soprattutto perché molti grandi giocatori potrebbero andare via. […] Miranda, Icardi e Murillo, credo che tutti e tre sarebbero sacrificati per il fair play finanziario. E l’Inter perderebbe tanto.

Buia anche la posizione di Mancini, il quale, secondo l’agente, difficilmente resterà in una squadra che non riuscirà ad approdare in Champions: per questo motivo l’opzione più probabile è l’ingaggio di un nuovo allenatore.

Parole non positive anche per il neo-acquisto neroazzurro Eder: “Secondo me è stato un errore puntare su di lui non tanto per le qualità del giocatore quando perché in rosa c’era bisogno di altro.

L’agente si sofferma pure sul futuro arrivo in casa Inter, ovvero Banega, affermando che a suo avviso il giocatore dovesse arrivare prima del mercato invernale: “Forse doveva arrivare prima durante il calciomercato invernale. All’Inter manca quel tipo di giocatore di qualità per poter fare il salto di qualità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy