Osvaldo: “Ora sono felice, mi sono liberato della me… che gira nel calcio”

Osvaldo: “Ora sono felice, mi sono liberato della me… che gira nel calcio”

L’ex attaccante nerazzurro si è lasciato andare ad un duro sfogo. Non rimpiange assolutamente la scelta di dire addio al calcio

Dopo aver lasciato il calcio ad appena 30 anni, Pablo Daniel Osvaldo, ex attaccante dell’Inter, si è sfogato ai microfoni di Fox Sports Argentina: “Il calcio? Mi sono liberato un po’ di tutta questa me… che gira attorno. Negli ultimi tempi ero infelice, perciò ho detto basta. Adesso sono sereno, mi sto dedicando a ciò che amo: la musica. Il calcio mi ha dato tutto nella vita, è stata una grande passione e mi piace anche parlarne. Ho amato giocare a calcio e ho avuto la fortuna di farlo anche con la maglia del Boca Juniors, la squadra del mio cuore. Ma ora sto realizzando il mio sogno e sono felice. Ora vado a fumare, adesso posso“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy