Tifosi italiani in calo: l’Inter ne perde il 3%, la più odiata resta la Juve

Tifosi italiani in calo: l’Inter ne perde il 3%, la più odiata resta la Juve

Un sondaggio ha mostrato il numero di tifosi in Italia, le squadre di cui sono tifosi e quelle che odiano

tifosi italiani

Un sondaggio dell’osservatorio Demos sul tifo in Italia, pubblicato da La Repubblica, ha mostrato che il 38% degli italiani si dichiara tifoso di calcio, numeri in calo rispetto al 2009 e al 2010, dove le persone tifose erano il 58%. Il 53% di chi si considera tifoso, si considera militante, mentre il 31% si dichiara tifoso caldo e coinvolto. La squadra che ha registrato un aumento è il Napoli, con il 3% in più rispetto allo scorso anno, avvicinandosi a Inter e Milan che arrivano al 14%. A differenza dei rossoneri che sono stabili, i nerazzurri hanno perso il 3% dei tifosi rispetto allo scorso anno.

La Roma si ferma, invece, al 7%, mentre la Juve passa dal 35% al 34%, diminuiscono anche i tifosi della Lazio dal 3% al 2%, mentre quelli della Fiorentina sono stabili al 2%. Nel sondaggio si parla anche di squadre antipatiche: al primo posto, con 51%, troviamo la Juventus, segue l’Inter con il 23%, il Milan si ferma all’11%, la Roma e il Napoli al 5%.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy