Inter, ultimi botti di mercato: nel mirino un terzino e un centrale di difesa

Inter, ultimi botti di mercato: nel mirino un terzino e un centrale di difesa

I nerazzurri lavorano per completare la rosa in vista della ripresa del campionato: si seguono con attenzione Criscito e Caceres. Ranocchia verso il Sassuolo

Commenta per primo!
intervista caceres

Prosegue il lavoro dell’Inter sul mercato. Il club nerazzurro è alla ricerca degli ultimi tasselli per completare la rosa da consegnare a Frank de Boer. Con il turco Erkin in uscita, Ausilio punta con decisione un terzino ben noto alla Serie A: si tratta di Domenico Criscito, nome accostato anche in passato alla Beneamata. Per lui lo Zenit chiede 15 milioni di euro cash senza contropartite. Oltre l’ex Genoa, l’Inter starebbe valutando anche la pista Martin Caceres: il difensore uruguaiano potrebbe rappresentare un’alternativa valida sia per il ruolo di terzino che per quello di centrale di difesa. L’ex Juventus arriverebbe a parametro zero.

I nerazzurri lavorano anche in uscita: Andrea Ranocchia rimane sempre un obiettivo del Sassuolo. Il centrale azzurro potrebbe essere il regalo di Squinzi a Di Francesco in caso di qualificazione all’Europa League, come rivela Premium Sport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy