MERCATO – Osti (d.s. Samp): “Dodò presto a Genova, Ranocchia obiettivo, Eder e Soriano…”

MERCATO – Osti (d.s. Samp): “Dodò presto a Genova, Ranocchia obiettivo, Eder e Soriano…”

inter eder offerta

A parlare dell’asse di calciomercato instauratosi tra Milano e Genova, sponde nerazzurra e blucerchiata, è il direttore sportivo della Sampdoria, Carlo Osti, ai microfoni di Telenord: “La clausola di Soriano? Scade giovedì, penso che saranno dieci giorni intensi, se andiamo a ben vedere fin’ora non ci sono stati grandi movimenti e sappiamo che ormai nel vivo del mercato si entra sempre l’ultima settimana. Siamo pronti ad affrontare questi giorni consapevoli delle richieste e ben consci di quello che è il nostro progetto, ci sarà quindi equilibrio tra uscite ed entrate. Abbiamo giocatori importanti che ci vengono richiesti, questo significa che la Sampdoria ha seminato bene”.
Poi, ad Osti viene chiesto dell’attaccante azzurro: Eder? È bravo, è uno dei giocatori più forti d’Italia, noi vogliamo creare un’ottima Sampdoria, ma restiamo ben consci di quel che ci viene chiesto. Squadra rafforzata dopo la chiusura del mercato? La Sampdoria ha un progetto a lunga scadenza, lavoriamo valorizzando i giovani affiancandoli a giocatori d’esperienza che possano farli crescere: inoltre pensiamo di avere qualche punto in meno rispetto a quelli meritati. Per rispondere alla domanda, la squadra non verrà indebolita“.

Dodò vestirà presto la maglia blucerchiata: “Siamo molto vicini alla conclusione, tra oggi e domani chiudiamo. Heurtaux? Tengo a specificare che non ha fatto visite mediche per la Sampdoria, ma che quelle svolte dovevano già essere fatte. I rapporti con l’Udinese sono ottimi, stiamo valutando tante cose, non solo Heurtaux. Ranocchia un obbiettivo? Certo che sì“.

Pereira? È un ottimo giocatore, ha iniziato brillantemente la stagione, ultimamente ha fatto qualche prestazione non dello stesso livello di quelle iniziali. C’era stata un’importante richiesta dal Leicester, con la quale si parlava anche di altre cose, ma ora la cosa è bloccata. La Juve? Con i bianconeri parliamo di tante cose, Pereira può rappresentare il futuro della Sampdoria” ha concluso il d.s. Osti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy