L’Arsenal vuole Mancini al posto di Wenger, ma lo jesino…

L’Arsenal vuole Mancini al posto di Wenger, ma lo jesino…

Il club londinese vorrebbe Roberto Mancini come manager, ma momentaneamente per il tecnico jesino c’è solo l’Inter

Mancini

Arsene Wenger potrebbe lasciare anziché raddoppiare. Uno dei più longevi allenatori su una panchina di club potrebbe dire addio all’Arsenal. Lo sostiene il Corriere dello Sport che insinua come al primo posto per sostituirlo, i gunners vorrebbero Roberto Mancini“Al momento non ci sono stati contatti diretti tra l’Arsenal e l’allenatore di Jesi, concentrato unicamente sulla corsa per il terzo posto. Il Mancio non nutre il desiderio di lasciare l’Inter e ha la ferma intenzione di portare avanti il progetto iniziato nel novembre 2014 quando ha sostituito Mazzarri. Ha capito che la società lo sostiene e Thohir gli ha dimostrato il suo appoggio con un mercato estivo (lo scorso) importante, ma anche con la promessa di accontentare alcuni dei suoi desideri nella prossima campagna trasferimenti. Il campionato inglese al Mancio è rimasto nel cuore perché quello è il tipo di approccio al calcio che ama, ma al momento non progetta una fuga perché il legame con il club nerazzurro è forte, anche dal punto di vista affettivo”.

Nessun addio, almeno per il momento, da parte dell’allenatore nerazzurro che è intenzionato a continuare il progetto con Thohir. Ecco per quale motivo l’Arsenal avrebbe puntato su Mancini: “L’allenatore italiano conosce bene la Premier avendola frequentata e vinta con il City; è un tecnico da progetti a lungo termine, uno capace di costruire; ha il carisma e lo spessore per sostituire un “santone” come Wenger; e la scuola degli allenatori italiani, già vincitori di due Premier (Ancelotti e Mancini) e attualmente in corsa per la terza (Ranieri), piace parecchio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy