Beccalossi: “Icardi importante anche per l’Inter del futuro. Sul terzo posto…”

Beccalossi: “Icardi importante anche per l’Inter del futuro. Sul terzo posto…”

Evaristo Beccalossi tra gli elogi a Mauro Icardi e giudizi equilibrati

Ex Inter e attuale presidente del Lecco, Evaristo Beccalossi ha parlato ai microfoni del sito sportivo Perform Group. Le prime parole sono state spese su Mauro Icardi, il bomber argentino che molto probabilmente sarà assente nella gara decisiva di domani sera: “È giovane e bravissimo. Lui è uno che il goal lo vede e deve migliorare in poche cose, ma fondamentali. Deve imparare a partecipare di più alle manovre della squadra e a farsi vedere nei momenti di difficoltà, tenendo palla per far salire i compagni. Ma queste cose le troverà con l’esperienza, già adesso è un giocatore importante per l’Inter e anche in futuro bisognerebbe puntarci“.

ROMA-INTER – L’ex fantasista si è soffermato poi sul big match dell’Olimpico: “È una buona possibilità per arrivare terzi, ma io faccio parte di quella categoria per cui se si arrivasse quarti o quinti allora andrebbe individuato quel gruppo di giocatori coi quali ripartire e fare piano A e B, perché bisognerebbe fare anche i conti coi bilanci“.

EQUILIBRIO –Bisogna poi cominciare a valutare le cose con equilibrio: a inizio anno Juve, Napoli e Roma sembravano le squadre più forti perché avevano un progetto di 2-3 anni, ma una valutazione più equilibrata la si può fare. Sull’Inter magari non era vero cosa si diceva prima, ma nemmeno ciò che si dice ora”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy