Bellugi: “Icardi e Perisic come Coppi e Bartali. Spalletti? Senza Champions andrebbero cacciati tutti”

Bellugi: “Icardi e Perisic come Coppi e Bartali. Spalletti? Senza Champions andrebbero cacciati tutti”

L’ex difensore nerazzurro ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva

di Raffaele Digirolamo

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva l’ex difensore dell’Inter Mauro Bellugi ha fatto il punto sulla situazione in casa nerazzurra: “Borja Valero è il giocatore perfetto da far entrare a gara in corso per conservare il vantaggio, è un grande mantenitore di palloni. Quando invece devi vincere non serve perché non rischia mai niente, gioca sempre all’indietro. Rigore contro il Frosinone? Un po’ come la borraccia tra Coppi e Bartali, non si capisce se è stato Icardi a lasciarlo o Perisic a prenderlo. Finalmente però è tornato il sereno nello spogliatoio”.

Spazio poi ad un commento sulla situazione relativa all’allenatore, con la conferma di Luciano Spalletti in dubbio e l’ombra di Antonio Conte che aleggia su Appiano Gentile: “La permanenza del tecnico attuale? Senza Champions League andrebbero cacciati tutti. Conte sarebbe un motivatore, riesce a lavorare con il materiale che ha, senza aver bisogno di mercati faraonici. 

Chiusura con un parere sulla prossima sessione di calciomercato: “Prenderei Rakitic, terrei Icardi, mi piacerebbe affiancare De Ligt a Skriniar”.

ESCLUSIVA – Somoza (Lanus) assicura: “De La Vega tecnico e rapido. Inter? Non ne so nulla. Deve crescere, ma…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy