Blanc: “L’Inter è qualcosa di speciale. Che ricordi di Ronaldo e Vieri! A Milano trovai un’enorme famiglia”

Blanc: “L’Inter è qualcosa di speciale. Che ricordi di Ronaldo e Vieri! A Milano trovai un’enorme famiglia”

Le parole dell’ex calciatore nerazzurro nel giorno della sfida con l’Atalanta

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Nell’edizione odierna del Matchday Programme dell’Inter è stato intervistato anche Laurent Blanc, ex difensore nerazzurro ed attualmente membro della rosa di Inter Forever, con la quale ha partecipato all’incontro delle scorse settimane contro il Tottenham Legends. Ecco le parole dell’atleta francese: “L’Inter è stato un passaggio fondamentale della mia carriera, ero stato già al Napoli e quando sono arrivato a Milano mi sono accorto della grandezza di questo club. Ho trovato una grande famiglia. E’ sempre stato così: porto un bellissimo ricordo di questa esperienza“.

Poi al via ai ricordi di campo: “Ronaldo e Vieri erano due calciatori incredibili. In quel momento in Italia c’erano i migliori attaccanti del mondo, ma due come Ronnie e Bobo era meglio averli insieme a te che contro. Mi chiedono spesso di parlare degli attaccanti che ho marcato ma io preferisco concentrarmi su di loro due perché erano fortissimi”.

In chiusura: “Oggi ho un’ottima opinione del club. Ho visto tante partite, appena posso guardo le gare dei nerazzurri. Ho addosso una sensazione, che credo sia condivisa da tutti gli ex giocatori: quando giochi per l’Inter fai qualcosa di speciale, che ti porterai dentro per sempre“.

piuletto

Inter-Atalanta, le probabili formazioni: Spalletti con Icardi e Nainggolan; Gasp, c’è Pasalic per Zapata!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy