A.A.A. cercasi il vero Borja Valero: lo spagnolo è determinante per Spalletti

A.A.A. cercasi il vero Borja Valero: lo spagnolo è determinante per Spalletti

II calo dell’ex centrocampista della Fiorentina è coinciso con lo scadimento di gioco dell’Inter. Lo spagnolo è un calciatore chiave per il tecnico nerazzurro

Commenta per primo!
Nelle ultime settimane le prestazioni offerte da Borja Valero sono state piuttosto deludenti, ma per Spalletti l’ex centrocampista della Fiorentina continua ad essere un elemento imprescindibile nell’undici nerazzurro.
Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, lo scadimento del gioco prodotto dall’Inter dopo quanto visto nella prima mezz’ora con la Fiorentina e a Roma, va infatti imputato al calo di Borja Valero che si è assestato sui livelli di quanto fatto nell’ultima stagione a Firenze, confermando di aver intrapreso la china discendente di una scintillante carriera. La classe rimane intatta e per questo motivo – continua il quotidiano piemontese – Spalletti non rinuncia mai allo spagnolo. A Roma ha addirittura provato a piazzarlo alle spalle di Icardi, ma lì Borja non ha più il passo per divincolarsi dagli avversari ed essere letale come incursore oppure nell’ultimo passaggio.
Nella sfida contro il Milan – dopo le due settimane di sosta – ci si aspetta di vedere un Borja Valero rigenerato: Spalletti lo attende e intanto continua ad affidargli le chiavi del centrocampo della Beneamata.

BECCALOSSI RICORDA LA DOPPIETTA NEL DERBY DELLA MADONNINA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy