Caldara: “Inter di Spalletti più convinta. 7-1? Gasp ci disse che eravamo più forti noi, alla fine…”

Caldara: “Inter di Spalletti più convinta. 7-1? Gasp ci disse che eravamo più forti noi, alla fine…”

Il difensore dei nerazzurri di Bergamo ha parlato così della gara contro i nerazzurri meneghini

mercato caldara

In questo weekend la Serie A riaprirà i battenti dopo la sosta delle Nazionali che hanno portato l’Italia all’eliminazione dal Mondiale di Russia. L’Inter sarà impegnata nel match di domenica sera contro l’Atalanta di Gasperini e di Mattia Caldara, che ha parlato ai microfoni di BergamoTV: “Loro con l’arrivo di Spalletti hanno guadagnato soprattutto moltissima fiducia e convinzione, ed i risultati lo dimostrano. Dovremo fare una gara attentissima, dovremo limitare al minimo gli errori di distrazione. Rispetto allo scorso anno nella nostra testa è cambiato proprio questo”.

Poi un retroscena della partita dello scorso anno, terminata con un 7-1 che fece scalpore e che sarà difficilmente dimenticata dai tifosi nerazzurri: “Quando rientrammo negli spogliatoi Gasp ci disse che noi eravamo più forti di loro, e noi ne eravamo consapevoli. Promettemmo di arrivare davanti a loro in classifica, e così fu. Quella gara ci diede una spinta in più”.

LEGGI ANCHE – IL RIENTRO IN GRANDE STILE DI ICARDI ALLA PINETINA

LEGGI ANCHE – IL MESSAGGIO DI BONOLIS DOPO ITALIA-SVEZIA: “TATTICA INTELLIGENTE…”

I NERAZZURRI DI INTER FOREVER SALUTANO NANCHINO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy