Caso Icardi, la sorella Ivana all’attacco: “Cronaca di una morte annunciata. Con una persona seria alle spalle…”

Caso Icardi, la sorella Ivana all’attacco: “Cronaca di una morte annunciata. Con una persona seria alle spalle…”

Continua la guerra a distanza, nel mirino sempre la moglie-agente dell’attaccante, Wanda Nara

di Redazione PI

Come un fulmine a ciel sereno. Mauro Icardi non è più il capitano dell’Inter, la fascia passa a Samir Handanovic. L’annuncio arriva dal profilo Twitter della società nerazzurra dopo le settimane di tensioni e botta e risposta accesi sul tema rinnovo del contratto dell’attaccante argentino. La decisione della dirigenza interista, presa di comune accordo con il tecnico Luciano Spalletti, ha inevitabilmente scatenato le reazioni sui social dei tifosi e degli addetti ai lavori.

A far rumore, oltre ai like galeotti di Brozovic, è anche la replica di Ivana Icardi Rivero, sorella del numero 9 dell’Inter da tempo in aperta polemica col giocatore e, soprattutto, con la moglie-agente Wanda Nara, probabile bersaglio degli ultimi tweet della ragazza argentina: “Cronaca di una morte annunciata… Povero mio fratello, perché continui a permettere tutto questo… Qui i pazzi non sono ammessi. Se avessi avuto una persona seria alle tue spalle, questo non sarebbe successo…” scrive commentando il comunicato ufficiale dell’Inter.

LEGGI ANCHE – Clamoroso annuncio dell’Inter: “Il capitano ora è Samir Handanovic”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

DILETTA LEOTTA, CHE STILE IN COSTUME!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy