CdS – Brozovic, una metaformofosi epica: Spalletti ora ha il suo genio. E l’Inter vola con le geometrie del croato

CdS – Brozovic, una metaformofosi epica: Spalletti ora ha il suo genio. E l’Inter vola con le geometrie del croato

Un anno fa il centrocampista croato era ai margini del progetto tecnico nerazzurro: ora è l’idolo di tutta la tifoseria

di Raffaele Caruso

In questa prima parte di campionato, Marcelo Brozovic ha confermato di essere quel giocatore ammirato nella parte finale della scorsa stagione con l’Inter e nel Mondiale russo con la propria Nazionale.

Come riportato dal Corriere dello Sport, in un anno tutto è cambiato. Il pubblico nerazzurro lo ama, Spalletti gli ha trovato un ruolo che gli permette di esprimersi al massimo e adesso è il perno fondamentale dello scacchiere dell’Inter. Tanto da meritarsi il rinnovo di contratto fino al 2022.

Beniamino dentro e fuori dal campo, visto che sui social Epic Brozo fa ancora di più divertire e innamorare i propri tifosi. E come se non bastasse, la mossa del coccodrillo (la scivolata alle spalle della barriera) è diventata ormai virale.

Ci avevano provato in tanti (Mancini, De Boer, Vecchi e Pioli), ma senza successo. Spalletti lo ha messo nel cuore della formazione e da quel momento non c’è più stata un’Inter senza Brozovic: il venticinquenne croato garantisce geometrie, interdizione, sostanza, qualità, lucidità e strappi. In campionato non c’è un giocatore così abile a fare entrambe le fasi e nessuno in Serie A corre come lui. A tutto questo si aggiunge anche il suo peso in zona gol: il gol allo scadere contro la Sampdoria ha regalato 3 punti pesantissimi, quello con la Lazio siglato lunedì sera ha sigillato la supremazia nerazzurra.

LEGGI ANCHE – HANDANOVIC MEGLIO DI JULIO CESAR, ICARDI MEGLIO DI MILITO: E’ UN’INTER ALL’ALTEZZA DI MOURINHO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI: “NOI NON SIAMO L’ANTI NESSUNO…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy