CdS – De Vrij e Skriniar, Handanovic è quasi al sicuro: a settembre un solo gol subito da dentro l’area di rigore

CdS – De Vrij e Skriniar, Handanovic è quasi al sicuro: a settembre un solo gol subito da dentro l’area di rigore

Anche con Miranda la difesa nerazzurra appare solida e imperforabile. E Spalletti attende il rientro di Vrsaljko

di Raffaele Caruso

I paragoni con Samuel e Lucio non devono sembrare azzardati perché Stefan De Vrij e Milan Skriniar in questa prima parte di campionato hanno confermato di formare una difesa che non ha nulla da invidiare alle migliori retroguardie d’Europa.

Come riportato dal Corriere dello Sport, le avversarie dell’Inter sono state costrette a soluzioni dalla distanza per bucare la rete di HandanovicDimarco, Chiesa (con netta deviazione di Skriniar) e poi Rosario hanno colpito solo da lontano. Questo perché al momento sembra impossibile guadagnare metri verso la porta. Una difesa impenetrabile anche quando in campo ci va Miranda: nelle ultime due partite con il brasiliano in campo, l’Inter non ha incassato nessun gol.

Nel mese di settembre l’Inter ha subito una sola rete da dentro l’area: contro il Tottenham il tiro di Eriksen partito dall’interno dell’area di rigore nerazzurra non ha lasciato scampo ad Handanovic ma anche lì c’è un’evidente e beffarda deviazione di Miranda. La difesa nerazzurra comunque continua a mostrare solidità e crescita: il tutto, aspettando il rientro di Sime Vrsaljko, che sarebbe la ciliegina del reparto difensivo.

LEGGI ANCHE – SORPRESA VRSALJKO: SUBITO TITOLARE CONTRO LA SPAL?

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO EDITORIALE – 5 COSE SU… PSV EINDHOVEN-INTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy