CdS – L’Inter e l’ultimo quarto d’ora di furia: quella contro il Barcellona è la rete numero 12

CdS – L’Inter e l’ultimo quarto d’ora di furia: quella contro il Barcellona è la rete numero 12

I nerazzurri hanno una marcia in più negli ultimi 15 minuti di gara

di Antonio Siragusano

Reagire dopo pochi minuti dopo aver subito una rete a 7′ dalla fine contro un Barcellona forte e dominante, non è certamente cosa da poco. L’Inter ‘last minute’ è tornata proprio nel match più importante, quello in cui non bisognava perdere per incanalare l’ennesima iniezione di fiducia della stagione. Con la rete di Mauro Icardi contro i blaugrana, sale a 12 il numero di reti siglate dai nerazzurri in stagione negli ultimi 15 minuti. Segnale di come Spalletti sia riuscito ad infondere alla squadra il carattere e la convinzione che solo i top club hanno.

Secondo quanto scritto nella pagine di questa mattina del Corriere dello Sport, significa che l’Inter si è costruita una propria dote riconosciuta, ovvero il carattere d’acciaio che le impedisce di accettare la sconfitta, o il pareggio. Già perché se in Champions, l’Inter è andata prima sotto, per poi recuperare e sorpassare, in campionato invece il colpo di reni nerazzurro è nato quando il risultato era inchiodato sullo 0-0 (vedi Sampdoria e derby) oppure quando, dopo il vantaggio, gli avversari avevano temporaneamente pareggiato (vedi Fiorentina e SPAL).

LEGGI ANCHE – GdS – L’Inter è sulla strada giusta: lo ‘spread’ inizia a scendere

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO EDITORIALE: Inter-Barcellona 1-1 in cinque punti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy