CdS – Scontri diretti, che numeri per Spalletti: la sua Inter dietro solo alla Juventus di Allegri

CdS – Scontri diretti, che numeri per Spalletti: la sua Inter dietro solo alla Juventus di Allegri

Solo due ko in 15 sfide contro le big: ora però all’Inter serve continuità di rendimento

di Raffaele Caruso

Con Luciano Spalletti l’Inter non solo ha ritrovato la Champions League ma ha ritrovato anche una forte consapevolezza e una forte solidità che i nerazzurri hanno mostrato sopratutto negli scontri in campionato con le dirette rivali.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport,  da quando è seduto sulla panchina dell’Inter, Spalletti ha conquistato nel mini campionato circoscritto agli scontri diretti (tra lo scorso torneo e l’attuale, arrivato al giro di boa, tutte le squadre si sono affrontate 3 volte) ben 25 punti sui 45 disponibili (percentuale maggiore al 50%). A fare da padrona è ovviamente la Juventus di Allegri: Napoli appaiata ai nerazzurri a quota 25, Roma al terzo posto (17 punti su 45), poi il Milan (12) e, come fanalino di coda, la Lazio (appena 9).

In 15 sfide Spalletti ha perso soltanto in 2 occasioni, entrambe con la Juventus: la prima a San Siro, nello scorso torneo, e la seconda allo Stadium, meno di un mese fa. Contro Napoli, Roma, Lazio e Milan, invece, è imbattuto.

ESCLUSIVA – Agente Tchouameni: “Inter? Lo vogliono in tanti, anche in Italia. Diventerà un top player”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

IL BALLO SCATENATO DI JURGEN KLOPP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy