Ceferin: “San Siro? Andrebbe migliorato, l’Italia ha bisogno di infrastrutture. La partita? Molto bella”

Ceferin: “San Siro? Andrebbe migliorato, l’Italia ha bisogno di infrastrutture. La partita? Molto bella”

Il presidente dell’UEFA fa il punto sullo stato di salute di San Siro e non solo

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Ieri, nella tribuna d’onore di San Siro, c’era una grande abbondanza di ospiti di lusso ad assistere alla partita di Champions League tra Inter e Barcellona. Tra questi c’era anche il presidente dell’UEFA, Alexandr Ceferin, che – ai microfoni di Sky Sport – ha commentato la partita e non solo: “Ho assistito a una partita molto bella e alla fine il risultato di parità è giusto, l’1-1 è un buon risultato – ha dichiarato – E’ stato un risultato importante perché l’Inter è l’unica squadra del girone ad aver incontrato per due volte il Barcellona, per questo credo che i nerazzurri abbiano buone possibilità di qualificarsi agli ottavi di finale”.

Non solo calcio giocato, però. Nel corso dell’intervista, infatti, Ceferin ha anche fatto in tempo a rilasciare un breve commento sull’organizzazione e sulle condizioni dell’impianto sportivo del capoluogo lombardo: “Cosa penso di San Siro? Credo che sia a un livello medio, i tifosi sono stati fantastici così come le persone presenti. Anche l’organizzazione è stata perfetta, ma lo stadio potrebbe essere migliorato. L’Italia deve migliorare le infrastrutture. Il calcio giocato, invece, è buono”, ha affermato.

LEGGI ANCHE – MORATTI TORNA SULL’ESONERO DI GASPERINI: “NON POTEVO FARE ALTRO…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI FISSA IL PREZZO DI SKRINIAR: “PIU’ LA MANCIA”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy