Champions League, il Psv scalda i motori e avverte l’Inter: battuto l’Excelsior con risultato tennistico

Champions League, il Psv scalda i motori e avverte l’Inter: battuto l’Excelsior con risultato tennistico

La squadra olandese, prossima avversaria europea dell’Inter, consolida la prima posizione in Olanda

di Raffaele Caruso

Un 1-0 che lascia tanta amarezza quello rimediato dall’Inter all’Allianz Stadium di Torino contro la capolista Juventus: la squadra nerazzurra ha giocato alla pari per buona parte del match ma ha dovuto arrendersi al gol di Mandzukic che nella ripresa ha deciso il match.

Ma non c’è tempo per disperarsi. L’Inter è attesa alla sfida decisiva di Champions contro il Psv nell’ultimo turno del girone B di Champions League. Gli olandesi questa sera hanno battuto per 6-0 l’Excelsior mandando un forte segnale ad Icardi e compagni: partita senza storia decisa dalla doppietta di De Jong e dalle reti di Malen e Bergwijn che hanno arrotondato il risultato assieme alle due autoreti messe a segno dagli ospiti.

Dopo il ko rimediato nell’ultimo turno di Champions League contro il Tottenham, il discorso qualificazione per i nerazzurri è stato rimandato all’ultima giornata: vincere contro il Psv potrebbe però ora non bastare. Gli Spurs infatti si sono portati al secondo posto del girone B in virtù del vantaggio accumulato negli scontri diretti contro i nerazzurri e in caso di vittoria al Camp Nou contro il Barcellona, Kane e compagni si qualificherebbero matematicamente agli ottavi di finale di Champions League. Inter chiamata dunque a fare il proprio dovere contro il Psv e a tifare Barcellona, dovendo conquistare almeno un punto in più del Tottenham nell’ultima giornata.

LEGGI ANCHE – LE PAGELLE DI JUVENTUS-INTER: BROZOVIC TRASCINA, ASAMOAH DELUDE

Tutte le news in tempo reale: iscriviti al canale telegram di Passioneinter.com

VIDEO – Lady Lautaro, tuffo hot sul suo profilo Instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy