CHIEVO-INTER – Finisce 0-1: l’Inter rimane in testa alla classifica

CHIEVO-INTER – Finisce 0-1: l’Inter rimane in testa alla classifica

Commenta per primo!

L’Inter per mantenere il primato, il Chievo per continuare a stupire: sono questi gli obiettivi delle due squadre per il match in programma oggi al ‘Bentegodi‘ alle 12.30. La gara inizia con le due squadre molto combattive a centrocampo. Il primo leggero sussulto lo porta Castro, che dopo tre minuti prova il tiro al volo dalla distanza; risponde Jovetic al quinto, ma la sua conclusione dal limite è debole e centrale. In questa prima fase arrivare in area è difficile per entrambe le compagini: così Melo e ancora Castro ci provano da fuori. Sulla conclusione dell’ex Catania Handanovic non è impeccabile e regala calcio d’angolo, sui cui sviluppi ancora Castro mette fuori di testa. Con il passare dei minuti, però, i nerazzurri sembrano diventare padroni del campo: un’azione prolungata e caparbia porta Telles ad un tiro-cross al minuto 22, con Bizzarri bravo a smanacciare in angolo. Al 25esimo è la volta di Perisic, il cui sinistro è strozzato sul fondo. Il Chievo però è bravo a non demordere mai, nonostante una fisicità maggiore degli avversari, e crea le condizioni per poter affondare: Birsa ci prova su punizione al 32°, mentre su un tiro-cross di Paloschi Medel sventa in calcio d’angolo con Meggiorini pronto a correggere in rete. Negli ultimi minuti del primo tempo però l’Inter riesce a mettere la testa fuori: al 38esimo Kondogbia prova di testa su cross di Santon. E’ il preludio al gol, che arriva tre minuti dopo: lo stesso ex Monaco pennella un bel pallone in area, Gobbi sbagli il tempo dell’intervento e Icardi, implacabile, salta con un pallonetto Bizzarri e deposita in rete per il suo primo gol in stagione. L’Inter prova il forcing finale per raddoppiare, ma il primo tempo di Chievo-Inter finisce 0-1.

La ripresa inizia con gli stessi 22 in campo nel primo tempo: l’Inter parte forte e schiaccia gli avversari nella propria metà campo. Ma al 50esimo Telles perde palla in una zona rischiosa e Paloschi prova ad approfittarne: il suo tiro finisce poco alto sulla traversa. Nel primo quarto d’ora si assiste a una serie di scontri molto fisici in mezzo al campo – con Cesar più volte graziato dall’arbitro Tagliavento – e poche conclusioni in porta: Jovetic ed Hetemaj non trovano la porta. A metà ripresa inizia la girandola dei cambi: Maran inserisce Inglese per Paloschi, Mancini Ranocchia per Murillo, infortunato; poco dopo Palacio e Mpoku rilevano rispettivamente Jovetic e Birsa. All’80esimo, dopo il cambio Rigoni-Pepe, Perisic è protagonista di una grande azione in contropiede sulla fascia, ma il suo tiro viene ribattuto. Maran viene allontanato per proteste su un fallo di Felipe Melo. Nell’Inter esce Kondogbia per Brozovic. L’occasione migliore per il Chievo arriva all’89esimo, con Cesar che colpisce di testa ma non trova la porta da distanza ravvicinata. Nel recupero l’Inter gestisce bene il vantaggio e porta a casa altri tre punti, confermandosi in testa alla classifica.

 

LIVE CHIEVO - INTER

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy