Inter Femminile, De La Fuente: “Un privilegio indossare questi colori. Ecco il nostro prossimo obiettivo”

Inter Femminile, De La Fuente: “Un privilegio indossare questi colori. Ecco il nostro prossimo obiettivo”

Il tecnico della prima squadra femminile dell’Inter commenta la strepitosa vittoria del campionato di Serie B

di matcorona

Sebastian De La Fuente, allenatore della prima squadra femminile dell’Inter, ospite negli studi di RMC Sport, ha analizzato la splendida cavalcata che ha portato le nerazzurre alla vittoria del campionato. Un percorso notevole nel quale oltre ad un gioco convincente e brillante, le ragazze hanno dimostrato personalità e soprattutto grande determinazione, ingredienti che hanno fatto la differenza. I numeri inoltre parlano chiaro: diciotto vittorie in diciotto sfide, dati sensazionali. Il calcio femminile sta subendo una crescita esponenziale e l’Inter vuole stare al passo con i tempi, come ribadito dal tecnico: “Il nostro gruppo ha fatto vedere di avere grandi qualità. Per affrontare un campionato ostico ed insidioso come quello di quest’anno, ci siamo fissati due obiettivi da perseguire: senso di appartenenza ed identità di squadra. Devo congratularmi con le mie ragazze che, oltre a possedere doti tecniche, non hanno mai mollato e sono sempre state concentrate. Per noi è un onore ed un privilegio vestire questi colori. Il passaggio ufficiale a FC Internazionale Milano, ha portato visibilità ma anche nuovi e fondamentali stimoli”.

L’omaggio di San Siro è stato emozionante ed incredibile – continua l’allenatore dell’Inter Femminile Ricevere l’applauso di 55mila persone è il premio della nostra stagione. Il calcio femminile è cresciuto negli ultimi anni, ci sono ancora però passi da compiere. Questi eventi, di questa portata, sono utili a tutto il movimento. Javier Zanetti è un grande esempio, ci ha trasmesso grande forza ed energia la sua vicinanza. Il prossimo obiettivo? Vincere le partite rimanenti, provare a compiere l’impresa facendo bottino pieno in tutti i match”.

CHE FINE HA FATTO – Rey Manaj, la giovane promessa albanese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy